“DAMMI SOLO UN MINUTO” LUNEDI’ AL TUROLDO

LA MUSICA DEGLI AQUILA E IL FALCO, LA DANZA DI SAMUELA FUMAROLA, IL TEATRO CON MASSIMILIANO PERRELLI

485

Tra musica, danza e teatro. Grande appuntamento lunedì 24 aprile alle ore 21 sul palcoscenico del Teatro Turoldo di Taranto.

La musica dei Pooh sarà la principale protagonista dello spettacolo “Dammi solo un minuto – I Pooh tra musica e teatro” porTato in scena dalla tribute band “L’aquila e il falco”. Grande spazio sarà dedicato anche al talento della danzatrice Samuela Fumarola e dell’attore Massimiliano Perrelli, in un appuntamento che si avvale della direzione artistica di Aldo Salamino.

L’ingresso dello spettacolo è previsto a partire dalle 20.30, con sipario alle ore 21. Il costo dei biglietti è 10 euro per lil posto unico numerato. Per informazioni e prevendite sono a disposizione i numeri telefonici 3923096037 – Whatsapp: 3917475725.

Dammi solo un minuto… chi non l’ha cantata almeno una volta? Gli spettatori la canteranno ancora, assieme a tanti altri successi dei Pooh, grazie ai musicisti Attilio Bruni, Francesco Coffaro, Gigi Palumbo e Mimmo Ruggieri meglio conosciuti come “L’aquila e il falco” (Tribute band dei Pooh). Ma “Dammi solo un minuto”, come detto, non sarà solo musica grazie alle coreografie di Samuela Fumarola e agli intermezzi di Massimiliano Perrelli.

Band musicale di recente costituzione, “L’Aquila e il falco” è composta da quattro elementi di età cosiddetta  “diversamente giovane”. Nel mese di Febbraio 2022 hanno deciso di unirsi (accomunati dalla passione per la musica dei Pooh), per far rivivere al pubblico le emozioni dei brani dei loro beniamini. Il nome della band trae origine proprio da un celebre brano, tratto dall’album “Dove comincia il sole” edito nell’anno 2010.

Compongono la formazione:
– Attilio Bruni, (tastiere/pianoforte/sintetizzatore e moog): dopo le tante esperienze con gruppi di musicisti, in particolare nella città di Modena, continua la sua esperienza a Taranto con altri gruppi musicali ed in particolare nell’attività di pianobar che continua tuttora ad esercitare. Ma l’amore profondo che lo ha sempre legato alla famosa band dei Pooh, lo invoglia a formare la tribute band dell’Aquila e il Falco, che gli permette di potersi esprimere in modo canoro e strumentale come sempre desiderato;
– Mimmo Ruggieri (batteria): tante esperienze avanti e dietro il palco, ma il desiderio più grande è suonare come Stefano D’Orazio;
– Francesco Coffaro (chitarra): autodidatta, ha iniziato a suonare la chitarra nel 1978. Figlio d’arte, in quanto ha seguito le orme artistiche del compianto papà Matteo Coffaro, noto attore (e non solo) di spettacoli in piazza, teatro e della televisione locale tra gli anni 1960/2005. Francesco, oltre ad aver collaborato musicalmente con il papà in molteplici manifestazioni ed eventi, ha prestato la sua opera a quasi tutti i generi musicali, nel corso del tempo tra le varie band locali del tarantino. Ama suonare tutta la musica in genere, ma naturalmente predilige chitarristicamente Dodi Battaglia con cui è nato artisticamente;
– Gigi Palumbo (basso): comincia a suonare chitarra e tastiere, tanti anni di pianobar alle spalle. All’improvviso realizza il suo desiderio, imbraccia il basso e comincia la sua avventura in una cover dei Pooh, per poi passare a L’Aquila e il Falco.

Comments are closed.