CUS JONICO, CORATO TROPPO FORTE

BASKET - Sconfitta preventivata degli jonici che cadono per 100-67

1.206

FAS CORATO – PU.MA. TRADING TARANTO 100-67

Fas Basket Corato: Morresi 5, Cicivè 14, Amendolagine 6, Bodganovicius 14, Stella 14, Sgrò 13, D’Imperio, Castoro 7, Cipri 7, Picca, D’Introno 4, Di Bartolomeo 16. All: Verile.

Pu.Ma. Trading Basket Taranto: Mastropasqua 2, Veccari 20, Fernandez 10, Giovara 23, Gonzalez 9, Caldarola ne, Panzetta 3, Fanelli ne, De Iavoco, Vitiello. All: Calore.

Parziali: 25-19, 55-37, 80-53; Arbitri: Mattia Sancilio e Matteo Rodi di Brindisi.

 

Non era sicuramente sul campo della Fas Corato che la Pu.Ma. Trading Taranto poteva interrompere il filotto negativo di questo 2018 nero. Contro la terza forza della Serie C Silver il Cus Jonico, senza Fanelli, Caldarola e De Pasquale, ha cominciato bene, tenuto testa nel primo quarto salvo poi arrendersi 100-67 alle maggiori rotazioni dei padroni di casa che hanno chiuso con ben 5 giocatori in doppia cifra. Per i rossoblu Giovara chiude con 23 punti (9/13 da 2, 1/6 da 3, 2/3 ai liberi), 5 rimbalzi e 4 assist in 38′; 20 punti per Veccari, 10 per Fernandez e 9 per Gonzalez.

Si volta ancora una volta pagina, sabato alle 18 al PalaFiom arriva Santeramo, c’è un solo risultato obbligato.

 

Comments are closed.