COPPIA ARRESTATA CON LA DROGA IN CASA

ATTIVITA' ANTIDROGA DELLA POLIZIA DI MANDURIA

209

La Polizia di Stato nell’ambito di una mirata attività antidroga nel comune di Manduria ha arrestato un uomo ed una donna rispettivamente di 57 e 37 anni ritenuti presunti responsabili del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il personale del Commissariato di Manduria da qualche tempo aveva messo sotto osservazione la coppia, già nota alle Forze di Polizia per precedenti reati in materia di spaccio, perché sospettata di aver ripreso la loro illecita attività.

Nel corso della perquisizione domiciliare, il 57enne ha spontaneamente consegnato ai poliziotti una modesta quantità di marijuana, poco meno di sette grammi contenuta in un barattolo, affermando che era custodita per uso personale.

Gesto che probabilmente, nelle intenzioni dell’uomo avrebbe indotto gli agenti a terminare subito la perquisizione.

Ispezione che invece, grazie all’esperienza dei poliziotti, è proseguita recuperando in una cassettiera della camera da letto mezzo grammo di cocaina, la somma di 640 euro in contanti e tutto il necessario per il confezionamento ed il taglio delle sostanze stupefacenti.

Dopo questi ultimi risultati il controllo si è esteso anche ad un’abitazione attigua che i preventivi accertamenti avevano stabilito essere sempre nella disponibilità della coppia.

Anche in questo caso l’ispezione ha prodotto i risultati sperati. In un armadio all’interno di un grosso barattolo, sono stati recuperati circa 180 grammi di marijuana.

Infine, grazie al fiuto di un cane antidroga del team cinofili di Brindisi, è stato ritrovato un piccolo panetto di hashish di circa 70 grammi abilmente nascosto in una grossa vasca coperto dalle reti da pesca.

Trasmessi gli atti all’Autorità Giudiziaria competente, la coppia è stata arrestata ed accompagnata presso la Casa Circondariale di Taranto.

Si ribadisce per gli indagati vige il principio della presunzione di innocenza sino a sentenza definitiva.

Comments are closed.