CONSORZIO TUTELA PRIMITIVO MANDURIA: LE GRANDI INIZIATIVE DI GIUGNO

IL COMMENTO DEL PRESIDENTE NOVELLA PASTORELLI

122

Il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria si prepara a un’intensa stagione di eventi internazionali con un calendario ricco di appuntamenti imperdibili. A giugno, il Primitivo di Manduria sarà protagonista in sei eventi di rilievo, promuovendo la qualità e l’eccellenza del vino pugliese.

Vinòforum

Partiamo con il primo grande appuntamento dal 17 al 23 giugno 2024. Il Consorzio parteciperà a Vinòforum, il più grande evento dedicato al vino nella splendida cornice del Circo Massimo a Roma. L’’evento mira a promuovere l’eccellenza e il business enogastronomico, attirando visitatori appassionati, operatori, esperti del settore e stakeholder da tutto il mondo.

Il Consorzio avrà a disposizione un grande stand all’interno del quale ogni azienda potrà presentare le diverse tipologie di Primitivo di Manduria DOC. Inoltre, ogni giorno, il sommelier del Consorzio guiderà masterclass con degustazioni delle tre tipologie: Primitivo di Manduria DOC, Primitivo di Manduria DOC Riserva e Primitivo di Manduria Dolce Naturale DOCG.

Eventi Internazionali a Copenhagen e Praga

Ma le iniziative del Consorzio non si fermano qui. Il Primitivo di Manduria sarà, inoltre, protagonista il 10, 11 e 14 giugno 2024 a Copenhagen e Praga. Due strepitosi eventi dedicati a esperti del settore, importatori, sommelier e media internazionali in collaborazione con il Gambero Rosso. In ogni città si terranno due eventi, con Walkaround Tasting e cene esclusive in ristoranti stellati.

Cena Evento a Roma

Ma sarà di nuovo Roma, il 19 giugno 2024, presso il rinomato 47 Circus Roof Garden, avrà luogo una cena evento esclusiva sempre in collaborazione con il Gambero Rosso. L’affascinante locale offre un magnifico panorama che spazia dal Campidoglio al Palatino fino all’Aventino, grazie alla sua splendida terrazza. Qui si svolgerà una cena degustazione dei Primitivo di Manduria del Consorzio, abbinati a un menu appositamente ideato dallo chef Maurizio Lustrati.

“Il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria – dichiara il Presidente Novella Pastorelli – si conferma così un punto di riferimento imprescindibile nel panorama vinicolo nazionale e internazionale, portando avanti con determinazione la sua mission di promozione e tutela di un’eccellenza enologica dal sapore autentico e inconfondibile che parte dalla Puglia si è diffusa in tutto il mondo. Come un faro che guida i navigatori, il nostro Consorzio orienta e sostiene i produttori, garantendo che ogni bottiglia di Primitivo di Manduria rispecchi la ricchezza del nostro territorio e la passione dei nostri viticoltori. Continueremo a lavorare instancabilmente per valorizzare al massimo la nostra straordinaria DOP che si conferma più ambasciatrice della qualità e della tradizione italiana nel mondo”.

Comments are closed.