ARRIVANO 250 ALBERI A TARANTO DUE

L’assessore all’Ambiente Laura Di Santo, accompagnata dai consiglieri comunali Michele Patano e Giuseppe Fiusco, ha effettuato un sopralluogo

242
Sono partite le attività di messa a dimora di ben 250 alberi in un’area verde di Taranto 2, 16mila metri quadri a ridosso di via Cripta del Redentore, nei pressi della parrocchia “Spirito Santo”.
L’assessore all’Ambiente Laura Di Santo, accompagnata dai consiglieri comunali Michele Patano e Giuseppe Fiusco, vi ha effettuato un sopralluogo, incontrando anche il personale di Kyma Servizi impegnato in queste attività che rientrano nel progetto “Green passage”. Sul posto era presente anche l’agronomo Alessandro Mongelli che ha illustrato l’intervento, consistente nella piantumazione di alberi di Giuda, lecci, carrubi e pruni.
«Aumentare la quota verde della nostra città è un obiettivo che perseguiamo sin dal primo mandato – il commento del sindaco Rinaldo Melucci – sia con interventi come questo, sia con pianificazioni più ampie come la forestazione urbana al quartiere Tamburi o la “green belt”. Piantare un albero è un atto d’amore per le generazioni future».
«Seguiremo questo intervento – ha commentato l’assessore Di Santo – secondo le indicazioni del sindaco Melucci, valorizzandone gli obiettivi: su un terreno finora incolto stiamo realizzando un piccolo bosco urbano in cui i cittadini, con il dovuto rispetto per gli alberi che stiamo piantando, potranno venire a trascorrere momenti all’aria aperta».

Comments are closed.