ARCELOR: “INCONTRO IN PROCURA UTILE E POSITIVO”

L'azienda: "Disponibili ad essere controllati: ma le emissioni sono nella norma"

157

“Un incontro molto positivo e utile”, così l’ing. Matthieu Jehl, amministratore delegato di ArcelorMittal Italia, si è espresso al termine della riunione convocata questa mattina dal Procuratore della Repubblica Carlo Maria Capristo.

 

“ArcelorMittal Italia vuole agire in piena trasparenza ed è pronta e disponibile a essere controllata, se questo può aiutare a tranquillizzare i cittadini di Taranto” ha proseguito l’Ad sottolineando anche che “tutte le emissioni sono rigorosamente conformi e sotto i limiti di norma; che la produzione non è aumentata. In particolare, la produzione delle cokerie, che non può aumentare fino al pieno completamento del piano ambientale. Tutti gli investimenti – ha chiarito ancora Matthieu Jehl – sono in fase di realizzazione e tutte le scadenze del 2018 sono state rispettate”.

Comments are closed.