A MANDURIA MELONI A TUTTO CAMPO

"SALVINI HA DETTO CHE CHI HA PIU VOTI DIVENTA PREMIER. BENE CHE L'ABBIA DETTO" HA PRECISATO LA LEADER DI FDI

465

“Non mi ha colpito che Salvini oggi abbia detto che chi prende più voti diventa premier. Mi ha colpito che non l’abbia detto sinora: sono le regole che ci siamo sempre dati…Non ho capito la timidezza dimostrata sinora. Ma il fatto che lo abbia chiarito è un fatto necessario giusto e buono. Io chiesi in passato che l’incarico andasse alla Lega nel 2018 “. Lo afferma la leader di FdI, Giorgia Meloni, dialogando con Bruno Vespa al Forum in Masseria presso Masseria Li Reni.

“Credo che la coalizione, come dimostrano le amministrative, stia insieme perchè ha una visione comune. I problemi si sono creati quando qualcuno ha fatto accordi con gli altri. Io chiedo regole che valgano per tutti, chiarezza su scelte future. Quello che è accaduto in questa legislatura è una parentesi o no? Su un nuovo governo Draghi lo chieda agli alleati. Se non c’è chiarezza è un’ipotesi reale”. ha proseguito Meloni.

“Viva il centrodestra e viva Mario Draghi non sono compatibili: c’è un problema di chiarezza. Chi vuole la proporzionale punta a un governo arcobaleno, chi vuole avere mani libere, per decidere non chi vince, ma chi far perdere”.

Comments are closed.