SAVA: FARMACI E PASTI A DOMICILIO PER ANZIANI E DISABILI

Il servizio istituito dal Comune grazie a due associazioni del territorio

499

Il Comune di Sava ha istituito un servizio di consegna a domicilio dei pasti e dei farmaci per l’emergenza coronavirus, curato dall’Associazione SOS Sava e dagli Angeli di Quartiere, rivolto ad anziani non autosufficienti e disabili.

Queste le parole del sindaco Dario Iaia:

Cari amici buongiorno. Da oggi a Sava è attivo un nuovo servizio, per questo periodo di emergenza, in favore degli anziani e dei più deboli. Il Comune di Sava ha organizzato, grazie al sostegno ed alla collaborazione dell’SOS Sava e degli Angeli di Quartiere il servizio di consegna dei farmaci e dei pasti a domicilio. Chi è da solo, anziano o disabile e non può muoversi da casa per andare a fare la spesa o per acquistare i farmaci può telefonare ad una delle due associazioni e chiedere aiuto. I volontari passeranno da casa e vi aiuteranno in questo momento di difficoltà. Ringrazio questi ragazzi per la grande collaborazione. Davvero rappresentano una delle cose più belle della nostra comunità.
Mi raccomando: restiamo in casa ed usciamo solo in caso di necessità, lavoro o salute.
#Celapossiamofaretuttiinsieme #iorestoacasa

Comments are closed.