EMILIANO: «NESSUN CONTAGIATO MA SIAMO PRONTI»

Il presidente della Regione spiega il piano contro il Coronavirus

349

“Risultano tutti negativi al test per SarsCoV-2 i campioni dei 24 casi sospetti giunti al Laboratorio di riferimento regionale. I campioni sono arrivati anche dalla Basilicata che ha chiesto il temporaneo supporto della Regione Puglia”.

Lo ha dichiarato il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ieri sera, martedì 25 febbraio. “Allo stato dunque non risultano casi di Coronavirus in Puglia – ha aggiunto Emiliano – in questi giorni abbiamo comunque predisposto la metodologia nell’ipotesi si dovesse presentare il paziente ‘numero uno’. In questa ipotesi, la Regione Puglia farà entrare in azione la rete delle unità operative delle malattie infettive: sono 8, delle quali l’unità del Policlinico di Bari è hub regionale. La rete consta di 195 posti letto. Questa rete entra in azione assieme alla rete di laboratori di microbiologia e virologia, che ha 8 nodi, tra i quali il laboratorio del Policlinico di Bari sarà l’hub per le analisi. È evidente – ha concluso – che il dispositivo di cui vi ho parlato nell’ipotesi in cui vi sia il ‘caso uno’ è standard e può essere potenziato al bisogno”. (Laura Milano)

Comments are closed.