VIRTUS FRANCAVILLA BEFFATA A VIBO

Dopo il vantaggio di Di Cosmo biancazzurri sorpassati all'89'

334

La Virtus Francavilla esce beffata da Vibo Valentia, tra le polemiche. Trocini cambia qualcosa rispetto alla squadra che aveva rifilato un poker al Catanzaro sabato sera: ritrova posto Tiritiello, al fianco di Marino, paga dazio Delvino, che si accomoda in panchina. Si rivede Castorani in mezzo al campo, con lui Di Cosmo e Zenuni, confermati Gallo (Nunzella era squalificato) e Albertini esterni, così come la coppia offensiva. Nella Vibonese la novità è Mahrous, che comunque farà una buona prova. In cronaca: all’ottavo del primo tempo, alla prima occasione, va in vantaggio la Virtus Francavilla. Di Cosmo, dopo un gran recupero di Tiritiello, viene servito sulla trequarti e lascia partire un tiro a giro sul quale Greco, fuori dai pali, non può nulla. La Virtus prende coraggio e domina per mezz’ora: al 14esimo traversa di Perez, ma il gioco è fermo per fuorigioco, che sembrava esserci. Al 23′ pericoloso Caporale: arriva al limite e scaglia un bolide che si spegne a lato di non molto, alla destra della porta di Greco. Nel momento migliore della Virtus trova il gol la Vibonese: Pugliese dall’interno dell’area beffa Poluzzi, con un pallonetto per qiuanto voluto eccezionale.

Nella ripresa la partita ha ritmi più bassi, Manganaro (Modica squalificato) tira fuori Bubas e lancia Emmausso, autore di un secondo tempo frizzante. La Virtus va in difficoltà: al 19esimo ci prova Petermann, palla a lato. La Vibonese raccoglie diversi angoli, alla fine saranno otto, a cinque minuti dal termine è pericoloso Emmausso su punizione, ma Poluzzi è perfetto. L’estremo difensore ex Spal, invece, va a vuoto quattro minuti più tardi: la palla arriva a Prezzable, che fa 2-1 e manda in estasi il Razza. Proteste per un presunto fallo su Delvino che lascia molti dubbi. Nel recupero il Francavilla si butta davanti ma non serve: è 2-1 per la Vibonese. E Vibo resta una città stregata per i biancazzurri.

VIBONESE-VIRTUS FRANCAVILLA 2-1

RETI: 8′ pt Di Cosmo (F), 35′ pt Pugliese (V), 45′ st Prezzable (V)

VIBONESE (4-3-3): Greco; Mahrous (22′ st Tito), Malberti, Redolfi, Del Collo; Pugliese (22′ st Prezzable), Tumbarello, Petermann; Bubas (1′ st Emmausso), Bernardotto, Battista (40′ st Taurino). All.: Manganaro (Modica squalificato).

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Poluzzi; Tiritiello, Marino, Caporale (19′ st Delvino); Albertini, Castorani (30′ st Risolo), Zenuni, Di Cosmo (19′ st Mastropietro), Gallo; Vazquez (40′ st Marozzi), Perez (40′ st Baclet). All.: Trocini.

Ammoniti: 19′ pt Di Cosmo, 9′ st Redolfi, 44′ st Delvino, 49′ st Taurino
Espulso: Tiritiello (doppia ammonizione)
Note: 710 spettatori, 2.100 euro di incasso. Angoli: 8-2.

Comments are closed.