QUESTURA TARANTO, ECCO I NUOVI DIRIGENTI

ROMANO ALLA SQUADRA MOBILE, CECERE ALLA DIGOS

160

Questa mattina, il Questore di Taranto dr. Massimo GAMBINO ha presentato i nuovi Funzionari della Polizia di Stato che sono entrati a far parte del quadro dirigenziale della Questura: il Vice Questore Aggiunto Dott. Cosimo ROMANO e il Commissario Capo Dott. Francesco CECERE.

Il Dott. ROMANO, che sarà al timone della Squadra Mobile, prende il posto del Vice Questore Dott. Fulvio MANCO.

Nato a Tricase (LE), 43 anni, il Dott. ROMANO, durante la sua carriera, è stato insignito di diversi riconoscimenti.

Si laurea in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Lecce nel 2007.

Nel 2011 frequenta il corso di formazione per Commissari della Polizia di Stato e al termine del corso consegue il Master di II livello in Scienze della Sicurezza presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma.

Al termine del corso, assume la dirigenza dell’Ufficio di Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico di Reggio Emilia e successivamente viene trasferito a Parma per dirigere la Squadra Mobile.

Il Dott. CECERE, invece, sarà a capo della D.I.G.O.S. di Taranto e sostituirà il Vice Questore Dott. Francesco SALMERI.

Nato a Caserta 34 anni fa, il Dott. CECERE ha ricevuto diversi riconoscimenti per il lavoro svolto nella Polizia di Stato, si è laureato in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Bari nel 2012.

Inizia a frequentare il corso di formazione per commissari della Polizia di Stato nel 2017 e al termine dello stesso consegue il Master di II livello in Scienze della Sicurezza presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma.

Al termine del corso, viene trasferito alla Questura di Crotone dove ricoprirà l’incarico di Dirigente dell’ Ufficio di Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e successivamente a Foggia quello di Dirigente dell’ Ufficio di Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico prima e di Dirigente della DIGOS poi.

I nuovi Funzionari saranno a capo di uffici cruciali per la Questura di Taranto ed entrambi si approcciano al nuovo incarico con entusiasmo e determinazione.

Comments are closed.