MIGLIETTA: “PERCHE’ MI CANDIDO ALLE PROVINCIALI”

La consigliera comunale di Grottaglie nella lista Terra Ionica

911

Riceviamo e pubblichiamo una nota della consigliera comunale di Grottaglie, Gabriella Miglietta, che spiega la sua candidatura alle Provinciali quale indipendente con Terra Ionica.

Mettendo da parte le polemiche per scelte politiche altrui, che seppur, purtroppo, lecite, non credo siano concepibili, ossia gente di sinistra che, magari all’ultimo minuto, sale sul carro dei vincitori, a destra, o gente di destra che si candida con liste di sinistra, o, infine, consiglieri che tradiscono le loro liste, le loro “ideologie” o i loro compagni di partito, vorrei spiegare le motivazioni della mia candidatura alla Provincia. Sono un consigliere eletto come tutti gli altri, solo che a volte, in politica, si crede che le donne abbiano un peso minore rispetto agli uomini, e che servano solo per le umilianti e tassative quote rosa. Sono, cioè, delle riempi liste da poter poi presentare alle elezioni. Il ruolo delle donne è di mero servizio, e questa è la prima cosa che vorrei sfatare. Inoltre, sinceramente, nessuno dei candidati in lizza, avrebbe avuto la mia preferenza il 3 febbraio prossimo. Ho deciso così di provarci in prima persona, nonostante le difficoltà e accordi già sicuramente in atto. Non c’è bisogno di un mio comunicato per dire ai cittadini che non esistono più la destra e la sinistra… E questo lo si nota da tanti atteggiamenti degli stessi consiglieri. Sono curiosa infatti di come andrà a finire… Tutte queste amministrazioni, i sindaci ed i consiglieri di maggioranze o minoranze di sinistra, dove indirizzeranno i loro voti? In politica non ci si fida di nessuno, quindi io mi fido, attualmente, solo di me stessa. Le cose per il nostro territorio si possono e si devono fare e nessun cittadino deve ringraziare, perché sono cose a lui dovute. E nessuno dovrebbe vantarsi dell’operato svolto, sempre in squadra e non singolarmente, perché è il suo compito. È dovere, è la normalità. Nessun “Santo”, dunque, e nessun cittadino ossequioso. Mi piacerebbe essere un componente del consiglio provinciale perché, con volti nuovi e affiatati tra loro, potrebbero davvero farsi belle opere. Le altre cose, sono solo demagogia, retorica, propaganda per portare acqua al proprio mulino. Ambizioni e pavoneggiamenti personali. Io sono nella lista TERRA IONICA, di centrosinistra. Mi fa specie essere l’unica grottagliese in quella lista, dato l’orientamento politico della maggioranza. Ma forse io non comprendo delle dinamiche “politiche” attuali.

Comments are closed.