IAIA (FDI): IRLANDA E VINO, PERICOLOSO PRECEDENTE

SULLA QUESTIONE DELL'ETICHETTATURA COME "NOCIVI"

1.262
“Potrebbe rappresentare un pericoloso precedente il via libera all’Irlanda di etichettare i vini, compresi quelli italiani, come nocivi per la salute al pari delle sigarette. E’ del tutto evidente che se la Commissione Europea allenterà le maglie su questo tema, concedendo di fatto l’autorizzazione ad un’etichettatura ingiusta e fuorviante per il consumatore, ne conseguirà un danno sul settore che in Italia vale 14 miliardi di euro in termini di fatturato.  Come rappresentante in Parlamento di un territorio, come la Puglia, che vanta una lunga e importante tradizione vitivinicola intendo prestare la massima attenzione  sull’argomento, assumendo assieme al mio partito tutte le iniziative di contrasto possibili.  Il made in Italy è sinonimo di qualità ed eccellenza, da sempre. Non consentiremo a nessuno di denigrarlo o addirittura, etichettarlo come dannoso”.
Così l’on. Dario IAIA ( deputato di Fdi, componente della commissione parlamentare ambiente e lavori pubblici / coordinatore Provinciale di Fdi – Taranto)

Comments are closed.