COMUNE, TUTTE LE ASSUNZIONI FUTURE

APPROVATO IL PIANO DI FABBISOGNO

510
La giunta guidata dal sindaco Rinaldo Melucci, grazie alla collaborazione della direzione Risorse Umane e del direttore generale, ha approvato l’adeguamento del piano del fabbisogno del Comune di Taranto, proposto dall’assessore agli Affari Generali Francesca Viggiano.
«Si tratta di un importante passo in avanti – le parole del primo cittadino – rispetto a quella che sarà una vera e propria rivoluzione dell’ente. Entro dicembre 2022, perlatro, saranno assunti 70 nuovi agenti di Polizia Locale, con l’obiettivo di rafforzare il controllo del territorio, ma soprattutto di poter assicurare nuovi servizi alla cittadinanza, anche a fronte del mantenimento degli attuali 12 agenti impiegati con contratto a tempo determinato. E molti altri interventi saranno effettuati».
È stata anche prevista, infatti, l’assunzione di 5 educatori che andranno a integrare le risorse all’interno degli asili comunali, consentendo di aumentare la qualità del servizio scolastico offerto. Saranno assunte anche 5 unità tecnico-amministrative che rafforzeranno alcune delle principali direzioni del Comune, e saranno avviate 6 procedure per l’assunzione di categorie protette. Al contempo è in atto la stabilizzazione di due assistenti sociali e di un terzo in co-utilizzo proveniente da un altro ente.
«Siamo già al lavoro per altre assunzioni per il 2023 – ha inoltre aggiunto l’assessore – saranno reclutati nuovi assistenti sociali e alcuni istruttori amministrativi e direttivi informatici. È una macchina amministrativa che si aggiorna e si adegua alle esigenze della popolazione con visione e attenzione al futuro: il fabbisogno sarà rinnovato nelle prossime settimane prevedendo ulteriori figure professionali da accogliere in organico».

Comments are closed.