CARABINIERI ARRESTANO 28ENNE PER SPACCIO

IN CAMERA DA LETTO TROVATO ANCHE MACCHINARIO PER IMBUSTARE

192

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Taranto hanno arrestato, per spaccio di stupefacenti, un 28 enne Tarantino.

I militari, grazie ad una accurata perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto nella camera da letto del giovane più di 900 grammi di droga, ben confezionata grazie ad un macchinario, poi sottoposto a sequestro, in grado di mettere sotto vuoto lo stupefacente e meglio conservarlo in buste di cellophane.

Nell’appartamento sono stati trovati, infatti, circa 800 grammi di cocaina e 100 grammi di hashish, nonché 650,00 euro in contanti.

Lo stupefacente, che è stato analizzato dal laboratorio analisi del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto avrebbe portato ad un guadagno di Euro 71.500,00, grazie alla vendita delle 1100 dosi ricavabili.

Il giovane, fatta salva la presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva, al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’A.G., è stato condotto presso la Casa Circondariale di Taranto

Comments are closed.