VA IN SCENA “BINARIO 1”

Martedì la prima del cortometraggio realizzato dagli studenti del Cabrini con il regista francavillese Zizzo

696

Va in scena Taranto, e lo fa con il sorriso sulle labbra attraverso una storia “leggera” che svela però la trama più importante del destino che può sempre cambiare.

Tra le immagini di interni di scuole case, vi è il sogno di un ragazzo di andar via. Fuori la città, con i suoi colori e il luccichio del suo mare, i monumenti e persino l’inflessione dialettale della sua gente, che continua a fare la seduttrice.

Di tutto questo si nutre il cortometraggio “Binario 1” che gli studenti del Cabrini, grazie al progetto “CineTa” finanziato dal bando “Cinema per la scuola” del MIUR e del MIBAC, hanno realizzato con l’ausilio di professionisti del mondo del cinema italiano.

Tra tutte l’attrice Valentina Corti e il regista e sceneggiatore Alessandro Zizzo.

La prima di “Binario 1” realizzata anche in collaborazione con la Sun Film Group, si svolgerà martedì 11 giugno alle 10.30 nella sala cinematografica del Bellarmino, in corso Italia.

All’incontro con i giornalisti parteciperanno gli studenti del Cabrini, la dirigente scolastica Angela Maria Santarcangelo, il Sindaco e l’assessore alla cultura del Comune di Francavilla Fontana (città natale del regista Zizzo), Antonello De Nuzzo e Maria Angelotti, i rappresentanti del Comune di Taranto, il direttore generale dell’Apulia Film CommissionAntonio Parente e il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

Comments are closed.