SERIE D, IL TARANTO “FRENA” (0-0) MA DARA’ L’ANIMA. PARI ANCHE PER IL BRINDISI

Il Picerno rosicchia due punti. Sarà un finale al cardiopalma

148

Il Taranto non va oltre il pareggio nella terz’ultima giornata di campionato contro il Francavilla in Sinni. Una gara avvincente con occasioni da ambo le parti che si conclude sul risultato di 0-0. Ora mancano due gare alla fine e il Picerno si avvicina: il distacco dai lucani è di un solo punto.

La prima frazione è combattuta e ricca di occasioni. Al 2′ ci prova subito Nicolas Rizzo su calcio di punizione, conclusione centrale che viene parata da Cefariello. Al 4′ Pagano effettua un tiro di testa, il pallone finisce di poco a lato. Un minuto dopo tentativo di Ferrara con un insidioso diagonale che viene respinto da Cefariello. All’11’ Nolè ruba la sfera a Ferrara da posizione pericolosa, mette il pallone per Navas che tutto solo calcia a botta sicura ma Ciezkowski fa un miracolo respingendo il tiro in corner. Al 13′ conclusione di Matute dal limite dall’area, sfera di poco a lato. Al 16′ Marsili effettua un cross dalla sinistra su punizione, Gianmarco Rizzo si avventa sul pallone e lo colpisce con la punta dello scarpino sfiorando la rete. Al 28′ Marsili appoggia la sfera per Tissone, il quale tenta la conclusione da fuori area ma Cefariello devia in corner. Al 34′ ci prova Marsili dal limite dell’area, tiro impreciso. Al 44′ Matute effettua un colpo di tacco verso la porta ma la sfera finisce lentamente tra le braccia di Cefariello. Il primo tempo si chiude sullo 0-0.

All’11’ della seconda frazione c’è la prima conclusione della ripresa con Nicolas Rizzo che calcia da distanza ma il tiro è fuori misura. Al 12′ Nolè parte in contropiede e calcia dalla trequarti senza inquadrare la porta. Al 13′ Nolè batte una punizione da centrocampo, la palla viene deviata di testa dalla retroguardia ospite che sfiora l’autorete: la palla sbatte sulla traversa. Al 15′ diagonale di Nicolas Rizzo dalla sinistra dell’area di rigore, palla che sfiora l’angolino basso. Al 17′ Santarpia cerca la rete con una rovesciata, la conclusione non inquadra la porta. Al 34′ azione solitaria di Petruccetti che parta dalla sinistra e si accentra prima di concludere a rete, pallone che sfiora la porta dopo una deviazione della difesa ionica. Al 44′ Guaita ha una ghiotta occasione dal centro dell’area di rigore, effettua un tiro di sinistro ma sfiora il palo. Al 48′ ci prova Diaby che riceve il cross di Boccia e colpisce di testa, pallone sul fondo. Un minuto più tardi Nicolas Rizzo calcia dal limite dell’are, conclusione centrale che termina tra le braccia di Cefariello. Dopo cinque minuti di recupero, l’arbitro fischia la fine: tra Francavilla in Sinni e Taranto è 0-0.

A fine gara il ds Montervino suona la carica dai microfoni di Antenna Sud: “C’è amarezza, ma passerà già stasera. La squadra reagirà”. E anche capitan Marsili: “Non molleremo di un centimetro”.

FRANCAVILLA (4-4-2): Cefariello; Morleo, Di Ronza, Pagano, Nicolao; Notaristefano (27′ st Fanelli), Galdean (1′ st Petruccetti), Navas, Del Col; Aleksic (22′ st Leonetti), Nolè (41′ st De Marco). A disp.: Basile, Caponero, Semeraro, Tarantino, Pisanello. All.: Lazic.
TARANTO (4-4-2): Ciezkowski; Boccia, Silvestri, Rizzo G., Ferrara; Marsili, Tissone, Matute (10′ st Guaita); Rizzo N., Corado, Santarpia (34′ st Diaby). A disp.: Sposito, Shehu, Gonzalez, Marrazzo, Serafino, Sernia, Mastromonaco. All.: Laterza.

ARBITRO: Vingo di Pisa. GUARDALINEE: Manzini e Brunetti.

MARCATORI: /

AMMONITI: Matute (T) al 15′ pt, Ferrara (T) al 38′ pt, Aleksic (F), al 38′ pt, Di Ronza (F) al 43′ pt, Galdean (F) al 45’+1′ pt; Navas (F) al 1′ st, Morleo (F) al 19′ st, Tissone (T) al 26′ st.

NOTE: Angoli: 4-2. Rec.: 2′ pt, 5′ st.

QUI BRINDISI

Non riesce il delitto perfetto. Ai punti è giusto il pari tra Puteolana e Brindisi ma i biancazzurri recrminano per un paio di occasioni avute negli ultimi 5′, che avrebbero potuto consegnare a Cazzarò (squalificato) tre punti d’oro. La spoglia cronaca del match: in avvio Lacirignola salva su Celiento, poi Panebianco impensierisce Romano. Riccio nel primo tempo di testa ci prova due volte, una è in off-side e una è impreciso. Faccini cerca di trascinare un Brindisi senza punte di ruolo fino all’ingresso di Evacuo nel finale. Tre conclusioni dell’ex Grottaglie, sempre sfortunato, anche su calcio di punizione. Nella ripresa Celiento colpisce una traversa, poi Guarracino di testa spedisce a lato di pochissimo. Il Brindisi è pericoloso per due volte con Palumbo, che prima spreca un contropiede tirando e poi arriva troppo sbilanciato su un colpo di testa a porta vuota (dopo una bella ripartenza di Gomes Forbes). Finisce 0-0, se il campionato finisse oggi il Brindisi dovrebbe fare lo spareggio retrocessione con il Real Aversa, a pari punti con i biancazzurri. Il Gravina ha due punti in più, il Portici solo uno.

PUTEOLANA-BRINDISI 0-0

PUTEOLANA (4-3-3): Romano; Marigliano (1’ st Zingaro), Riccio, Massa (15’ st Gentile), Basso; Catinali, Lauria (36’ st Dublino), Autieri (17’ st Fibiano); Celiento, Guarracino, Ragosta (1’ st Bellante). A disp.: Riccio V., Sardo, Delle Curti, Festa. All.: Ciaramella.

BRINDISI (4-3-3): Lacirignola; Merito, Suhs, Panebianco, Boccadamo; Pizzolla (42’ st Rotulo), Bottari, Botta (25’ st Sibilla); Gomes Forbes, Faccini (33’ st Evacuo), Calemme (22’ st Palumbo). A disp.: Pizzolato, Dario, Monteleone, Laneve, Rotulo, Ingredda. All.: Murianni (Cazzarò squalificato).

ARBITRO: Kevin Bonacina di Bergamo.

GUARDALINEE: El Fiali e Pilleri.

AMMONITI: Marigliano (P), Catinali (P), Auteri (P), Lacirignola (B), Zingaro (P), Murianni (all. Brindisi, dalla panchina).

ESPULSO: Ciaramella (all. Puteolana, dalla panchina)

NOTE: Angoli: 4-6. Recuperi: 4’ pt, 6’ st.

SERIE D/H – 32^GIORNATA

Puteolana – Brindisi 0-0
Sorrento – Casarano 2-0
Picerno – Real Agro Aversa 3-1
Bitonto – Gravina 0-1
Cerignola – Fasano 4-0
Lavello – Nardò 2-0
Francavilla – Taranto 0-0
Molfetta – Fidelis Andria 0-2
Portici – Team Altamura 3-0

CLASSIFICA

Taranto 63
Picerno 62
Fidelis Andria 57
Lavello 54
Bitonto 51
Cerignola 49
Casarano 49
Nardò 48
Team Altamura 43
Molfetta 41
Sorrento 40
Fasano 35
Francavilla 33
Gravina 32
Portici 31
Real Aversa 30
Brindisi (-2) 30
Puteolana 26

Da tuttocalciopuglia.com

Comments are closed.