RAPINA CON COLTELLO AL BAR “ROSSO E NERO”: ARRESTATO IL PRESUNTO AUTORE

Decisive le testimonianze e le immagini del sistema di videosorveglianza

183

I carabinieri del NOR-Sezione Radiomobile, a seguito della rapina consumata con coltello presso il bar “Rosso e Nero” sito in via della Pace Brindisina n.27 ed in esito alle immediate attività di ricerca, protratte senza soluzione di continuità, hanno individuato e tratto in arresto il presunto autore del fatto quale soggetto maggiorenne del luogo, gravato da precedenti specifici e già noto alle forze dell’ordine.

In particolare, i Carabinieri di Brindisi hanno identificato l’uomo mettendo in sistema le fonti testimoniali con l’esame delle immagini delle telecamere della zona dell’evento criminoso. L’uomo è stato rintracciato a piedi nei pressi della propria abitazione e la successiva perquisizione ha consentito di rinvenire cose pertinenti al reato. Al termine degli adempimenti di rito, l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Lecce, a disposizione della Procura della Repubblica di Brindisi che ha coordinato le attività.

Comments are closed.