PULSANO, ROSA MARIA PADOVANO COMMISSARIO PREFETTIZIO

DOPO LE DIMISSIONI DEL SINDACO LUPOLI

595

Il prefetto di Taranto, Demetrio Martino, ha sospeso il Consiglio comunale di Pulsano dopo le dimissioni irrevocabili del sindaco Francesco Lupoli, fino all’emanazione del relativo decreto di scioglimento da parte del presidente della Repubblica, nominando il vice prefetto vicario Rosa Maria Padovano, commissario prefettizio per la provvisoria gestione dell’Ente. Ad affiancarla, ci sarà anche un sub Commissario, Cosimo Gigante, dirigente del Servizio Contabilità e Gestione Finanziaria della Prefettura. Il sindaco Lupoli aveva consegnato al protocollo del Comune le proprie dimissioni il 16 marzo scorso dopo la notizia delle indagini della procura su appalti e concorsi sospetti nei suoi confronti, dell’assessore Luigi Laterza (coordinatore ionico in carica della Lega, anche lui dimissionario), di un dirigente comunale, di un avvocato e di tre esponenti di aziende private. I pubblici ministeri Enrico Bruschi e Antonio Natale ipotizzano e contestano, a vario titolo, i reati di corruzione, turbativa d’asta, tentata concussione, induzione indebita a dare o promettere utilità. (ANSA).

Comments are closed.