PROCESSO OPEN ARMS, SALVINI: “ARRIVA GERE? LO ASPETTIAMO”

LA RISPOSTA DEL MINISTRO LEGHISTA

226

Nell’udienza del processo a Matteo Salvini, inerente alla vicende dell’Open Arms, è stata confermata la richiesta di ascoltare Richard Gere come testimone. L’attore, infatti, verrà sentito il prossimo 15 settembre come persona informata sulle condizioni in cui versava l’Ong durante quei 19 giorni di fermo in mare. Da Manduria, dal palco di ‘Forum in Masseria, il Ministro Salvini sceglie la linea dell’ironia e commenta così: “Bene, lo aspettiamo. Porterò anche mia madre che è una sua fan. Anzi, noi risponderemo con qualche nostro grande attore, magari Lino Banfi, visto che siamo in Puglia”. (Fabrizio Caianiello)

Comments are closed.