EVADE DAI DOMICILIARI E VA IN GIRO IN AUTO, ARRESTATO

Operazione dei carabinieri di San Pietro Vernotico

52

San Pietro Vernotico: sottoposto alla detenzione domiciliare in Brindisi, viene sorpreso in altro Comune alla guida di un’auto e rifiuta di sottoporsi all’alcoltest, arrestato.

I Carabinieri della Stazione di San Pietro Vernotico, al termine degli accertamenti, hanno tratto in arresto, in flagranza reato per evasione, Lucio Memmi, 59enne residente a Brindisi, sottoposto al regime di detenzione domiciliare dal marzo 2019, per furto aggravato e guida sotto l’influenza dell’alcol, reati commessi altra regione. L’uomo, nella serata del 29 settembre, è stato fermato in San Pietro Vernotico, Comune diverso da quello di domicilio, alla guida di un’autovettura, mentre percorreva contromano quella via per Brindisi. Mostrando evidenti elementi sintomatici di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di alcolici, il Memmiè stato invitato dagli operanti a sottoporsi all’accertamento finalizzato alla verifica dello stato di ebbrezza, rifiutandosi. La patente di guida è stata ritirata e il veicolo sottoposto a sequestro amministrativo. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, al termine delle formalità di rito, il 59enne è stato accompagnato presso la sua abitazione per proseguire la misura a cui era precedentemente sottoposto.

Comments are closed.