DROGA E ALCOL: I CONTROLLI CONTRO LE STRAGI DEL SABATO SERA

EFFETTUATI DALLA COMPAGNIA CARABINIERI DI CASTELLANETA

137

Nel corso del fine settimana appena trascorso, la Compagnia Carabinieri di Castellaneta, nell’ambito del più ampio quadro delle attività disposte dal Comando Provinciale di Taranto al fine di garantire un’estate ‘sicura’, ha attuato un servizio di controllo straordinario del territorio avvalendosi di tutte le proprie articolazioni operative dipendenti. Il dispositivo messo in campo ha rinforzato gli equipaggi in servizio di pattuglia nelle zone costiere di Marina di Ginosa e Castellaneta Marina, dove la massiccia presenza di locali da ballo costituisce un notevole richiamo per turisti, soprattutto di giovane età, frequentatori della movida notturna del luogo, che si svolge non sempre in modo ordinato e nel rispetto delle regole. Gli equipaggi impegnati nelle attività hanno eseguito, venerdì e sabato notte, nei pressi delle discoteche di Castellaneta Marina e Marina di Ginosa, una serie di posti di controllo rinforzati ad alta visibilità, con compiti di prevenzione e repressione dei reati in genere, delle violazioni alle norme del codice stradale, specie la guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’influenza di stupefacenti.

Nel complesso, sono stati controllati oltre 100 veicoli cui si abbina un totale di 145 persone identificate, in prevalenza giovani di età compresa fra i 18 e i 30 anni. I controlli eseguiti con l’etilometro hanno sortito 12 esiti positivi che daranno luogo, oltre che a una multa, alla sospensione della patente; sono state inoltre elevate altre 66 contravvenzioni al CDS in prevalenza per guida senza cinture, guida senza patente, guida senza copertura assicurativa e divieto di sosta. Sono stati infine segnalati alle competenti Prefetture competenti 10 giovani per uso non terapeutico di stupefacenti, in quanto trovati in possesso di complessivi 10 grammi di stupefacenti, quali cocaina, hashish, marijuana e droghe sintetiche.

La droga rinvenuta è stata sottoposto a sequestro e nei prossimi giorni sarà sottoposta ad analisi presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri jonico.

Comments are closed.