CHIAMA I SOCCORSI, POI L’ARRESTO CARDIACO: NIGERIANA INCINTA MUORE IN OSPEDALE

DOPO L'IMMEDIATO INTERVENTO DEI MEDICI

413

Epilogo triste nella notte all’Ospedale SS. Annunziata di Taranto. Un intervento chirurgico di emergenza non è servito a salvare una donna nigeriana incinta, arrivata in arresto cardiaco al pronto soccorso del nosocomio jonico.
Nel corso del massaggio cardiaco i medici hanno chiamato i colleghi del reparto d’urgenza per effettuare immediatamente un cesareo, ma nonostante il massimo impegno dei sanitari mamma e figlia non si sono salvate.
La donna aveva finito la gestazione e aveva chiamato il 118 per forti dolori all’addome: immediato il trasporto al pronto soccorso del SS. Annunziata.

Comments are closed.