CALCIO, NEI RECUPERI TARANTO INGUARDABILE VA KO. IL BRINDISI VINCE E SPERA

Sconfitta dei rossoblù nel recupero (39 minuti) a Vibo Valenzia

159

Si sono giocati oggi i restati 39 minuti della sfida tra Vibonese e Taranto, che era rimasta sul risultato di 0-0 dopo i 51′ disputati a metà febbraio. I padroni di casa si sono imposti per 1-0 grazie alla rete di Curiale siglata al 70′.
I rossoblù ospiti partono all’attacco alla caccia del gol del vantaggio e al 60′ ci ha provato RIccardi di testa, la sfera è terminata di poco sopra la traversa. Al 63′ c’è un buon cross dello stesso Riccardi che trova Santarpia, il quale tenta la conclusione in girata ma colpisce male il pallone. Al 65′ Spina serve La Ragione che ci prova da fuori area, tiro di poco a lato. Al 67′ Di Gennario calcia dalla distanza, conclusione centrale che viene bloccata da Mengoni. Al 70′ è la Vibonese a trovare il vantaggio: Golfo offre un buon assist per Curiale che davanti alla porta non sbaglia e sigla l’1-0. Al 75′ Curiale ci prova direttamente su punizione: il pallone viene bloccato da Chiorra. Il Taranto accusa il colpo dell’1-0 e non riesce più a creare pericoli: la Vibonese conquista i tre punti vincendo per 1-0.

TABELLINO VIBONESE-TARANTO 1-0 (dal 51′)
MARCATORI
: 70′ Curiale.

VIBONESE (4-4-2): Mengoni; Corsi, Polidori, Risaliti, Mahrous; Golfo (89′ Carosso), Zibert, Basso, La Ragione; Spina, Curiale. A disposizione: Marson, Alvaro, Gelonese, Grillo, Bellini, Blaze, Panati, Suagher, Cattaneo. All.: Orlandi.

TARANTO (4-3-3): Chiorra; Riccardi, Benassai, Granata (71′ Labriola), Ferrara; Civilleri, Marsili, Di Gennaro; Versienti (87′ Mastromonaco), Saraniti, Santarpia. A disposizione: Loliva, Antonino, Tomassini, Zullo, Turi, Cannavaro, De Maria. All.: Laterza.

ARBITRO: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore. ASSISTENTI: Emanuele Bocca di Caserta – Giovanni Dell’Orco di Policoro. QUARTO UFFICIALE: Enrico Gemelli di Messina.

AMMONIZIONI: Granata (T), La Ragione (V).

RECUPERO: 3′ st.

QUI BRINDISI

In serie D il Brindisi continua la sua rincorsa verso la salvezza e ottiene la quinta vittoria consecutiva nella gara odierna contro la Nocerina.

I biancazzurri si sono imposti per 1-0 grazie alla rete di Silvestro, che è arrivata al 70esimo minuto di gioco. Decisiva anche la parata di Cavalli al 90′, quando è riuscito a ipnotizzare Mazzeo che ha sprecato un calcio di rigore. Il Brindisi aggancia Nola, Altamura e Mariglianese a 30 punti e continua la propria rincorsa per evitare i play out.

Comments are closed.