UFFICIALE: RITROVATO IL CORPO DI SIMONA

La giovane tarantina è morta sotto il crollo di Marsiglia

158
E’ ufficiale. Il corpo di Simona Carpignano, la ragazza di Taranto dispersa dopo il crollo di due palazzi a Marsiglia, è stato ritrovato sotto le macerie dei due edifici. Le autorità francesi hanno confermato pochi minuti fa la notizia dopo un pomeriggio costellato di indiscrezioni.

 

Simona, soprannominata “Sorriso” per il suo carattere gioviale e positivo, risultava dispersa da lunedì mattina, quando era avvenuto il crollo del palazzo dove abitava. Si è sperato a lungo che potesse essersi in qualche modo salvata fino a quando non è arrivata la tragica notizia. In Francia si sono subito precipitati i suoi familiari, con il padre Domenico, per cercare di essere utili nella ricerca.

Comments are closed.