Basile srl

VIRTUS-POTENZA DA EMOZIONI, MA ARRIVA UNA SCONFITTA (VIDEO)

Il presidente Magrì: "Buona prestazione, ma troppi errori"

169

La spunta il Potenza alla fine con un rocambolesco 4-3. Primo tempo frizzante tra Virtus Francavilla e Potenza, con Trocini che si affida al solito 3-5-2 dando fiducia a Mastropietro in mezzo al campo al posto di Bovo. Il primo guizzo arriva dopo appena 180 secondi, quando Nunzella dalla sinistra trova con un cross sul secondo palo Albertini, che calcia al volo trovando solo l’esterno della rete. All’ottavo è il baby centrocampista tarantino a provarci con una conclusione di sinistro che si spegne alta sopra la traversa. Cinque minuti più tardi è il Potenza però a passare in vantaggio con Murano abile a concludere a rete con in diagonale imprendibile per il povero Costa che nulla può per evitare il gol del vantaggio dei rossoblu.

La Virtus Francavilla non ci sta e alza il proprio baricentro, tant’è che trova il gol del pareggio al 28esimo con Vazquez abile con il destro a scaraventare il pallone alle spalle di Breza, per il gol che vale l’1-1. La Virtus allora prende coraggio e quattro minuti dopo, sulle ali dell’entusiasmo, trova anche il gol del vantaggio: Denny Gigliotti  (nella foto) avanza palla al piede e con un colpo da biliardo trova il 2-1 per gli imperiali, mettendo a segno il suo primo gol stagionale. La gioia biancazzurra dura poco, appena due minuti: Isgrò con una rasoiata sorprende tutti e fa 2-2. Il secondo tempo è bello come il primo, ma sono i rossoblu a trovare il gol al 56esimo con Murano che a tu per tu non sbaglia e sigla il gol del vantaggio per gli ospiti. Dura appena tre minuti il vantaggio ospite che la Virtus la recupera subito: Albertini dalla destra mette al centro per Mastropietro che non sbaglia e trova il gol del 3-3: il secondo personale quest’anno. Al 65esimo Albertini rimedia il giallo che lo costringerà a saltare il prossimo match. Quattro minuti più tardi il Potenza ha l’occasione per passare in vantaggio ma Vuletich sbaglia un rigore in movimento. Il gol del vantaggio arriva, però, al 76esimo quando Isgrò lavora una bella palla dalla destra, servendo dentro Vuletich, bravo con una sponda a favorire il gol di Ferri Marini che da pochi passi non sbaglia e fa 4-3 per il Potenza. Finisce così al Giovanni Paolo II, il Potenza vince 4-3 e vola sempre più in alto in classifica (tuttocalciopuglia.com).

Virtus Francavilla Calcio-Potenza 3-4
Reti:
 28’pt Vazquez, 32’pt Gigliotti, 15’st Mastropietro (VF) 13’pt Murano, 34’pt Isgrò, 9’st Murano, 32’st Ferri Marini (PO)

Virtus Francavilla Calcio: Costa, Zenuni, Tiritiello, Gigliotti (38’st Sparandeo), Vazquez, Perez, Mastropietro, Delvino, Albertini, Caporale (38’st Puntoriere), Nunzella. A disp: Sottoriva, Poluzzi, Di Cosmo, Bovo, Marino, Marozzi. All. Trocini

Potenza: Breza, Iuliano (1’st Coppola), Dettori (38’st Silvestri), Sepe, Coccia, Murano (13’st Vuletich), Giosa, Sales, Isgrò (36’st Viteritti), Ramos Borges, Ferri Marini (36’st Ricci). A disp: Ioime, Panico, Franca, Di Somma, Longo, Souare. All. Raffaele

Arbitro: Daniele Rutella di Enna (Luca Dicosta di Novara-Francesco Perrelli di Isernia)

Note: Ammoniti: Gigliotti, Delvino, Albertini, Caporale (VF) Sepe, Giosa, Vuletich (PO)

Recupero: 1’pt, 4’st

Di seguito, le dichiarazioni del presidente Antonio Magrì a fine gara rilasciate a Canale 85

Conferenza Stampa post gara del Presidente Antonio Magrì

Pubblicato da Virtus Francavilla Calcio su Domenica 24 novembre 2019

Comments are closed.