UIL SCUOLA, “MAI PIU’ AULE GHIACCIATE”

Il sindacato segnala i problemi del Liceo Artistico Calò di Grottaglie

767

L’incredibile, inaspettata, ondata di gelo e maltempo siberiano – con temperature basse fuori dalla norma – che ha raggiunto  il territorio jonico sta causando enormi disagi alle scuole in diversi comuni della nostra provincia.

E’ quanto sottolinea in una nota la UIL Scuola Taranto. “Pervengono – sottolinea il sindacato – segnalazioni di condizioni inaccettabili, al limite dell’umano, in alcune scuole – tra cui il Liceo Artistico “Calò” di Grottaglie dove alunni e personale scolastico sono costretti a permanere in aule totalmente ghiacciate perché non è in servizio l’impianto di riscaldamento dell’edificio scolastico.

“Tale situazione è inaccettabile – ha ribadito Giuseppe Tagliente, segretario generale UIL Scuola Taranto – e andava scongiurata in tempo per garantire, da un lato, il diritto allo studio per gli alunni e, dall’altro, al personale tutto – docenti, ATA – di svolgere il proprio dovere ogni giorno”.

UIL Scuola Taranto chiede se – e vorrà sapere – “chi ha responsabilità di gestione abbia fatto ogni cosa per scongiurare tale inaccettabile condizione e quali le cause  che l’abbiano prodotta. Agli alunni, al personale, UIL Scuola è accanto e, assicura loro che farà tutto per avere certezza dei fatti accaduti, perché possa da subito risolversi e, soprattutto, non possa ripetersi in futuro”.

Comments are closed.