UGL SALUTE, “NO AI LICENZIAMENTI NEL SERVIZIO CUCINA”

LE PAROLE DEL SEGRETARIO PROVINCIALE ERRICA TELMO

817

“Ciò che si sta perpetrando ai danni di quattro lavoratori del Servizio Cucina della Carlo Fiorino Hospital è inaccettabile. È stata infatti comunicata dall’Amministratore Delegato Straziota la prossima esternalizzazione della preparazione distribuzione dei pasti con il conseguente licenziamento di quattro lavoratori. Si tratta dell’ennesimo dramma sociale a cui non è stata trovata soluzione” dichiara Errica Telmo, segretario provinciale della UGL Salute Taranto. “Chiediamo che gli operatori coinvolti, perdurando le criticità derivanti dalla carenza in organico del personale ausiliario presso la Carlo Fiorino Hospital spa, vengano riassorbiti con tali compiti scongiurando così il licenziamento. Nel frattempo, la UGL Salute Taranto ha proclamato lo stato di agitazione ed indetto un sit-in il prossimo 9 giugno, dalle 10 alle 12, nei pressi della Casa di Cura Santa Rita. Non lasceremo nulla di intentato per garantire un futuro certo ai lavoratori coinvolti” conclude la sindacalista.

Comments are closed.