TURISMO, PERRINI (FDI): I TRENI FSE ANCHE NEI FINE SETTIMANA PER FAR VIAGGIARE I TURISTI DALLO IONIO ALLA VALLE D’ITRIA

L'INTERVENTO DEL CONSIGLIERE REGIONALE

126

Di seguito la nota del consiglio regionale di Fratelli d’Italia, Renato Perrini, sulla situazione dei treni Sud Est ne fine settimana

 

“Se i treni (o i bus) in altri Paesi sono un importante veicolo per un turismo itinerante – vale a dire per quei turisti che arrivano in Puglia con l’aereo e non volendo noleggiare un’auto (visti anche i prezzi proibitivi) vorrebbero muoversi con i mezzi pubblici – non possono non viaggiare il fine settimana. E’ un’opportunità che un territorio come il Tarantino e la Valle d’Itria non possono perdere, specie in questo autunno dal clima quasi estivo.

Per questo nei prossimi giorni incontrer? gli assessori ai Trasporti, Maurodinoia, e al Turismo, Lopane, per sollecitarli a potenziare le corse e a istituirle il sabato e la domenica per fare in modo che i treni delle Ferrovie Sud Est che partono da Taranto (sul mar Ionio) possano fare fermate a Statte, Crispiano, Martina Franca e Locorotondo con fermate a tema (masserie, trulli, allevamenti) chiaramente organizzate in sinergia con le Proloco e Associazioni locali. Un viaggio oggi anche più sicuro visto che le tratte sono dotate di binari nuovi e di tecnologie all’avanguardia. Uno sforzo di ammodernamento che si è fatto anche grazie ai miei continui solleciti e pressioni. Ora mettiamoli a ‘frutto’ restituendo alle località anche un po’ di turismo.”

Comments are closed.