TROVATO CON LA DROGA E ARRESTATO PRESUNTO AFFILIATO ALLA SACRA CORONA

Blitz della Squadra mobile di Brindisi in un casolare di Latiano

490

Un noto esponente della Scu della provincia di Brindisi è stato arrestato in flagranza di reato dai poliziotti della Squadra mobile di Brindisi perché trovato in possesso di sostanza stupefacente.
L’arrestato è Amedeo Damiano Esperti, di 55 annimesagnese: gli agenti della Squadra mobile lo hanno controllato in un casolare disabitato a Latiano. E’ stato trovato in possesso di 610 grammi di cocaina e più di 2 chili di hascisc. La droga era suddivisa in involucri sui quali era specificato il peso e il nome dei possibili acquirenti.
A quanto specificato dagli investigatori, Esperti, ritenuto un appartenente al clan dei mesagnesi della Sacra corona unita, avrebbe ammesso le proprie responsabilità in merito alla detenzione della droga. Sono in corso accertamenti sulla disponibilità del casolare e sull’esistenza di eventuali fiancheggiatori.

Comments are closed.