TRIBUNALE LIBERTA’ ANNULLA INTERDIZIONE A DUE MEDICI

Accolte le richieste dei difensori

94

Il Tribunale della Libertà di Taranto, accogliendo le richieste degli avvocati difensori, ha annullato l’ordinanza con la quale veniva interdetto per un anno l’esercizio della professione ai medici Giovanni Bosco e Antonio Valentini, rispettivamente difesi dagli Avvocati Donato Salinari e Salvatore Maggio.
La misura interdittiva è stata annullata anche nei confronti di Francesco Guido, uno dei quattro avvocati coinvolti nell’inchiesta e per Francesco Pizzolla, il quale torna in libertà, anch’egli difeso dall’avvocato Maggio, confermata l’ordinanza nei confronti degli altri indagati.
L’inchiesta fa riferimento all’operazione “Venere” della Polizia Stradale di Taranto dello scorso 8 aprile, in seguito alla quale furono coinvolte numerose persone coinvolte a vario titolo in una presunta associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni di Compagnie assicurative.

Comments are closed.