TARANTO IN FINALE: BITONTO BATTUTO 2-1

Di Croce e D'Agostino le reti joniche, Patierno accorcia le distanze

553

Trionfa il Taranto nella semifinale playoff del girone H di Serie D: i rossoblù battono per 2-1 il Bitonto e volano in finale contro il Cerignola. Apre le marcature Croce al 20’ del primo tempo e D’Agostino raddoppia al 36’. Nella ripresa, il Bitonto gioca bene e accorcia le distanze al 39’ con Patierno, che sigla la rete del definitivo 2-1. Prossimo appuntamento domenica prossima: la finale playoff sarà Cerignola-Taranto.

IL MATCH: Ritmi bassi ad inizio gara, la prima vera occasione è per il Taranto ed è subito decisiva: ottima azione di Di Senso al 20’, che avanza sulla destra ed effettua un cross di destro per Croce, il quale di testa non sbaglia e sigla il vantaggio. Al 29’ Padulano serve un buon passaggio per Terrevoli, il quale calcia verso la porta ma Antonino non si fa superare compiendo un ottimo intervento. Al 34’ Fiorentino calcia direttamente in porta da una punizione dalla sinistra dell’area di rigore, pallone sopra la traversa. Al 36’ Terrevoli non riesce a spazzare un pallone che termina dalle parti di D’Agostino, il quale dalla sinistra dell’area di rigore batte Figliola e sigla il 2-0.

Al 5’ della ripresa cross dalla destra di Turitto per Patierno, il quale calcia a botta sicura ma Antonino compie un grande intervento deviando in corner. Al 6’ Fiorentino batte una punizione e trova Patierno, che calcia in girata ma spedisce la sfera sopra la traversa. Al 24’ Cappellari effettua un cross per Picci, il quale colpisce bene di testa ma ancora una volta c’è Antonino, che si supera con un altro grande intervento che salva il risultato. Al 26’ Di Senso ci prova con un tiro dalla distanza, conclusione che termina completamente sopra la traversa. Al 39’ il Bitonto accorcia le distanze: Patierno riceve un cross da Cappellari e colpisce di destro infilando in rete. Al 51’ grande azione di D’Agostino che supera due avversari e calcia in rete ma Figliolia riesce a respingere la minaccia.

TARANTO-BITONTO 2-1

RETI: 20’ pt Croce (T), 36’ pt D’Agostino (T); 39’ st Patierno (B).

TARANTO: (4-4-2): Antonino; Pelliccia, Lanzolla, Di Bari, Ferrara; Oggiano (9’ pt Di Senso, 44’ st Menna), Manzo, Bonavolontà (9’ st Salatino), D’Agostino; Favetta, Croce (9’ st Massimo). A disposizione: Martinese, Carullo, Guadagno, Roberti, Bova, Menna. All. Luigi Panarelli.

BITONTO (4-3-3): Figliola; Cappellari, Montrone (29’ st Falcone), Anaclerio, Terrevoli; Biason, Fiorentino (29’ st Camporeale), Zaccaria (29’ st Paradiso); Padulano (1’ st Picci), Patierno, Turitto. A disposizione: Vitucci, Montanaro, De Santis, Dellino, Piarulli. All. Massimo Pizzulli.

ARBITRO: Antonino Costanza di Agrigento. ASSISTENTI: Giorgio Ravera di Lodi – Luca Landoni di Milano.

AMMONITI: Di Senso (T), Croce (T), Lanzolla (T), Di Bari (T).

ESPULSI:

RECUPERO: 4’ pt – 6’ st.

Comments are closed.