SOTTUFFICIALE DELL’AERONAUTICA CADE NEL VUOTO E MUORE

E' SUCCESSO A BARI NELLA NOTTE. PROBABILE IL SUICIDIO

341

Un sottufficiale 50enne dell’Aeronautica militare, in servizio a Bari, è morto la notte scorsa dopo essersi lanciato nel vuoto nella sede del Comando regionale sul lungomare del capoluogo pugliese. Sul corpo del militare sono state trovate ferite di arma da taglio che gli inquirenti ritengono siano auto inferte. Sull’episodio il pm di turno Alessandro Pesce ha aperto un fascicolo come atto dovuto per disporre l’autopsia e fugare ogni dubbio su quello che, stando anche alle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona che hanno confermato la dinamica, appare come un suicidio. (ANSA).


Comments are closed.