SLC CGIL: “PRONTI AD AGIRE LEGALMENTE CON SUN FILM”

1.225

La vertenza Sun Film non si è sbloccata. Anzi.

Slc Cgil nazionale e della sede di Taranto chiedono a Mibac e Miur, a Rinaldo Melucci, sindaco di Taranto, a Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, nonché alla magistratura ed agli organi ispettivi, un intervento diretto sulla Sun Film Group che ha completamente disatteso gli impegni sottoscritti con SLC CGIL agli inizi di febbraio che prevedevano la liquidazione dei debiti verso i lavoratori entro la fine di febbraio stesso. Il sindacato è pronto ad adire la Magistratura: “Dopo un mese di silenzio – spiegano – l’azienda ha comunicato di non poter procedere ai pagamenti, contrariamente agli affidamenti presi”.

La vertenza è stata illustrata presso la sede della CGIL di Taranto in via Dionisio 20 da
– Andrea Lumino, segretario generale SLC CGIL TARANTO;
– Umberto Carretti, coordinatore nazionale SLC CGIL troupe-cinema;
– Paolo Peluso, segretario generale CGIL Taranto.

Abbiamo video intervistato Carretti e Lumino.

Comments are closed.