SI FA ASSUMERE POI RUBA DALLA CASSA, ARRESTATA

OPERAZIONE DEI CARABINIERI DELLA STAZIONE DI MARINA DI GINOSA

242

Nella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Marina di Ginosa (TA), al termine di una rapida attività di indagine, volta alla repressione di reati contro il patrimonio, hanno intercettato e arrestato nella flagranza del reato un 34enne siciliano, già noto alle Forze di Polizia, ed una 27enne milanese, entrambi senza fissa dimora, con l’accusa di furto aggravato ai danni di un esercizio pubblico del centro abitato di Ginosa Marina (TA).

La donna, assunta il giorno prima presso l’esercizio pubblico in qualità di commessa, sottraeva arbitrariamente dal registratore di cassa, la somma di euro 120,00 dandosi a precipitosa fuga, unitamente al suo complice che nel frattempo, le faceva il palo all’esterno dal luogo di lavoro.

Immediatamente rintracciati dai militari, la refurtiva recuperata è stata restituita all’avente diritto, mentre i due arrestati, fatta salva la presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva, al termine delle formalità di rito, sono stati associati alla Casa Circondariale di Taranto, a disposizione della Competente Autorità Giudiziaria.

Comments are closed.