SEA WATCH: SBARCATI A TARANTO 119 MIGRANTI

A bordo c'erano quaranta minori stranieri non accompagnati

35

È giunta nel porto di Taranto intorno alle 7,30 la nave ONG Sea Watch 3 con a bordo 119 migranti. L’arrivo è stato anticipato di circa trenta minuti rispetto alla tabella di marcia prevista. La nave ha ormeggiato al molo San Cataldo ad attendere i migranti la collaudata macchina organizzativa messa in piedi dalla Prefettura e dell’amministrazione comunale di Taranto, in particolare dall’assessorato ai servizi sociali. Ad attendere l’arrivo della nave forze dell’ordine, Croce Rossa, Protezione Civile e associazioni di volontariato. A bordo della Sea Watch c’erano quaranta minori stranieri non accompagnati che, una volta sbarcati, sono stati trasferiti presso le comunità educative del territorio: gli altri migranti giunti nel capoluogo ionico saranno poi dislocati nei centri di accoglienza nazionali ed esteri come previsto dalle disposizioni del Viminale. La Sea Watch ha salvato i 119 migranti giunti oggi a Taranto in acque maltesi in tre distinti interventi. Non sono stati segnalati casi particolari. (C85)

Comments are closed.