RUBATE DERRATE ALIMENTARI ALL’INTERNO DI UN DEPOSITO DELLA CARITAS

Recuperata dai carabinieri la refurtiva. Denunciato un 26enne tarantino

143

Sempre alta l’attenzione della Compagnia Carabinieri di Taranto nei confronti dei reati predatori nell’ambito cittadino. Non solo mediante una costante attività preventiva svolta da pattuglie in tutto il centro abitato ed anche nelle periferie della città ma, come in questo caso, anche mediante una tempestiva quanto efficace attività di indagine eseguita dopo un furto di varie derrate alimentari, messo a segno all’interno di un deposito della Caritas, ubicato nel cuore della città e denunciato presso la Stazione Carabinieri di Taranto San Cataldo.

Le indagini hanno permesso di recuperare l’intera refurtiva, nascosta in un locale in uso ad un 26enne tarantino, già noto alle forze dell’ordine, denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto, per l’ipotesi di reato di ricettazione, fatta salva la sua presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva.

La merce, che era in buono stato di conservazione, è stata riconsegnata alla Caritas di Taranto.

Comments are closed.