RUBA ARANCE E TENTA DI INVESTIRE PROPRIETARIO, ARRESTATO

Furto a Crispiano, in manette un 38enne di Martina Franca

327

I Carabinieri della Stazione di Crispiano, in collaborazione con i colleghi della Compagnia di Taranto, hanno rintracciato e arrestato per rapina impropria,  un 38enne martinese, disoccupato e con precedenti di polizia.

Nella serata di ieri, l’uomo si era introdotto in un agrumeto in contrada Triglie di Crispiano per asportare delle arance, venendo sorpreso dal proprietario del terreno mentre era intento a caricare la refurtiva sulla propria auto.

Il rapinatore, per guadagnarsi la fuga, dopo aver aggredito la vittima è salito a bordo della propria auto, tentando anche di investirla.

I militari, allertati dalla Centrale Operativa della Compagnia di Massafra, si ponevano immediatamente alla ricerca del malfattore che veniva rintracciato, poco dopo, nel quartiere Tamburi di Taranto.

Il ladro, bloccato e condotto in caserma, al termine delle formalità di rito, è stato arrestato e, su disposizione del P.M. di turno, tradotto presso la Casa Circondariale jonica.

Comments are closed.