RIFIUTI E DEIEZIONI CANINE: LE MULTE DELLA POLIZIA LOCALE

70 VERBALI NELL'ULTIMA SETTIMANA

297
Igiene e decoro della città sono due ambiti nei quali la Polizia Locale sta impegnando notevoli risorse umane e strumentali.
Contrastando la cattiva abitudine del conferimento dei rifiuti fuori orario, o del loro abbandono in aree non destinate alla raccolta, ma anche intervenendo contro i proprietari restii a raccogliere le deiezioni dei loro cani, gli operatori in divisa stanno monitorando il territorio contro i cittadini “sporcaccioni”. Questa attività ha consentito, solo la scorsa settimana, di produrre circa 70 verbali per violazioni di vario genere legate al conferimento dei rifiuti, oltre che altrettanti controlli a proprietari di cani, sanzionandone una decina per mancata raccolta delle deiezioni.
«La nostra presenza è capillare, grazie agli innesti delle nuove unità – ha spiegato l’assessore alla Polizia Locale Cosimo Ciraci – ma per quanto possano essere numerosi, i nostri agenti non possono essere ovunque accada una violazione. Per questo motivo è fondamentale che i cittadini, soprattutto per quel che riguarda igiene e decoro, facciano la loro parte rispettando quelle regole che sono note e sono fissate in diverse ordinanze sindacali. Il nostro auspicio è fare sempre meno verbali, magari zero, ma fino a quel momento presidieremo le strade affinché la bellezza della nostra città non venga deturpata».

Comments are closed.