RAPINA CON SPARI A GROTTAGLIE

PAURA IN UN SUPERMERCATO. DUE I COLPI A SALVE ESPLOSI

1.096

Momenti di terrore a Grottaglie per una rapina messa a segno ai danni di un supermercato. Un uomo con il volto coperto da una mascherina, ha fatto irruzione nell’esercizio commerciale con in pugno una pistola a salve esplodendo due colpi, dopo essersi impossessato del denaro in cassa è fuggito facendo perdere le proprie tracce. Sul posto si sono recati gli uomini del commissariato di Grottaglie ed hanno avviato le indagini. Stando a quanto si apprende il rapinatore avrebbe utilizzato una pistola giocattolo in quanto non sono stati trovati i fori dei proiettili. La rapina è stata compiuta nel pomeriggio di venerdì 13 agosto, poco prima dell’orario di chiusura intorno alle 19.30, ma la notizia si è appresa solo ora, da quantificare il bottino. Al momento della rapina nel supermercato si trovavano alcune persone, tra queste anche una bambina in tenera età, sono stati vissuti attimi di grande paura, non ci sono stati feriti.

Comments are closed.