PUGLIA, FITTO ATTACCA EMILIANO: GIORNATA “NERA” PER L’AGRICOLTURA

Dopo la sentenza del Tar sul PSR e il rapport-Agea

427

Qui di seguito una dichiarazione del co-presidente gruppo europeo ECR-FRATELLI D’ITALIA, Raffaele Fitto

“Ennesima GIORNATA NERA per l’agricoltura pugliese già profondamente in crisi. Da una parte il TAR ha annullato la graduatoria della misura 4.1.A del PSR, il capitolo più importante e quello con più risorse che determinerà un enorme contenzioso con investimenti per milioni di euro che ora sono senza nessuna copertura giuridica; dall’altra sempre oggi l’AGEA ha pubblicato la tabella con i dati dell’avanzamento della spesa del PSR. Anche per aprile la Puglia continua a essere l’ultima Regione in Italia per utilizzo fondi nazionali ed europei. Con una spesa pari al 31,26% la Puglia è notevolmente inferiore sia alla media nazionale al 46,30% che a quella delle Regioni meno sviluppate al 40,89%.

“Un’ennesima mazzata sul mondo agricolo pugliese che sperava proprio in questi  aiuti per provare, ancor di più in questa drammatica fase, a risollevare le proprie aziende da una crisi che li sta portando sull’orlo del fallimento .

“La domanda al presidente Emiliano è d’obbligo: cosa ne pensa? Di chi è la colpa questa volta? Di Agea e del Tar? Comprendo che, nei ritagli di tempo, Emiliano si dedichi, come fossero due hobby, alla Sanità ed all’ Agricoltura, tanto da non ritenere necessario nominare gli assessori da molto tempo (anche questo caso unico in Italia) ma di fronte ad un disastro di questa portata qual è la risposta? L’ennesima comparsata in televisione…”

Comments are closed.