PROVINCIA- SINDACATI: CONTATTO

ILLUSTRATI I PROGRAMMI DELL'ENTE

104

Avvio del percorso di confronto sul tema degli investimenti pubblici su base territoriale, punto della situazione sui progetti programmati ed in fase esecutiva, ampia convergenza sui risultati da perseguire. Sono state le fasi che hanno caratterizzato l’incontro tenuto nella giornata di giovedì 9 febbraio dal presidente della Provincia di Taranto, Rinaldo Melucci, con i segretari generali locali di CGIL (Giovanni D’Arcangelo), CISL (Gianfranco Solazzo) e UIL (Pietro Pallini) allo scopo di illustrare, da un lato, gli interventi messi in campo dall’Ente di via Anfiteatro facendo leva anche sui fondi garantiti dal PNRR e, dall’altro, le prospettive che ulteriori progetti potranno garantire a livello occupazionale e di sviluppo economico.

Nel corso della riunione il presidente Melucci ha avuto modo di evidenziare ai rappresentanti delle tre sigle sindacali che in questi ultimi due mesi è stato elaborato un elenco di misure che riguardano soprattutto l’edilizia scolastica ed il patrimonio della Provincia sui quali si sta tentando di procedere con fondi del PNRR e non solo. Nel complesso si tratta di una settantina di interventi: un certo numero di questi risulta beneficiario di finanziamenti ministeriali e regionali, un’altra parte ha ottenuto via libera grazie all’utilizzo dei fondi di bilancio dell’Ente. A tal proposito, va ricordato l’importante progetto da oltre un milione di euro approvato nei giorni scorsi per la manutenzione, l’efficientamento e la sicurezza degli edifici scolastici di competenza provinciale. Un’attività che va ad affiancarsi alle opere già avviate e prossime all’affidamento concernenti l’intera rete stradale della Provincia. L’impegno su questi fronti da parte dell’Amministrazione e dei Settori Edilizia, Patrimonio e Viabilità è massimo e finalizzato a non perdere né tempo, né risorse andando incontro sia alle esigenze dei cittadini sia alle istanze dei sindacati che, accogliendo positivamente i chiarimenti resi dal presidente Melucci, si sono mostrati favorevoli riguardo ad una sorta di programmazione che coinvolga anche i Comuni del Tarantino.

Dal vertice odierno, a cui entro la fine del mese ne farà seguito un altro che avrà come oggetto “Area Vasta”, – ha dichiarato il presidente Melucci- è emersa una chiara unità di intenti proiettata a favorire la ripresa del lavoro attraverso una mirata pianificazione di investimenti pubblici. Ma non solo. È stata, ad esempio, l’occasione per illustrare le prospettive del “Parco Terra delle Gravine”, per il quale è prevista la ricostituzione di una cellula della Polizia provinciale, e del “Masterplan di Terra d’Otranto”, due dei progetti che la nostra Amministrazione ritiene strategici per lo sviluppo e la valorizzazione del territorio.”

Comments are closed.