PRIMO APPUNTAMENTO DI DICEMBRE CON LE CORSE AL TROTTO AL “PAOLO VI”

Giovedì 2 spicca la sfida fra 3 anni: Coblenza inseue il poker

267

Primo appuntamento di dicembre, giovedì 2, con inizio alle 14.35, con le corse al trotto all’ippodromo Palo Sesto.

Sette le corse in programma, tra le quali spicca la terza, il premio “Monumenti americani”, un miglio per 3 anni che ha raccolto otto concorrenti.

Coblenza, con Romano Tamburrano, si avvierà dalla seconda fila ma ciò nonostante rimane il punti di riferimento della corsa. Infatti la figlia di Pascià Lest viene da ben tre vittorie consecutive, l’ultima delle quali in trasferta sulla pista di Pontecagnano quando seppe mettere in campo performance probante anche sotto il profilo cronometrico.

Gli avversari proveranno a metterla in difficoltà, magari sfruttando proprio la migliore sistemazione iniziale.

Caterpillar Jet ha vinto all’ultima, anche se però non è sembrato brillante come in estate. Tuttavia l’allievo di Francesco Tortorella ha una posizione invitante che dovrebbe permettergli di sistemarsi nelle primissime posizioni.

Sta andando molto forte Crash’Em All, con Luigi Cuozzo in cabina di regia, reduce da una serie di performance convincenti, ma alle prese con la collocazione peggiore in prima fila.

Il sempre positivo Chapeau Sferr può rappresentare la possibile sorpresa, anche se sarà fondamentale per l’allievo di Salvatore Negro lo schema. Corral Arc Italia ha affrontato altre categorie in passato, è sollecito al via, e qualora riuscisse a sfondare potrebbe diventare pericoloso.

Corrente Mec dopo un successo a Napoli un paio di mesi fa, non ha dato segnali importanti, anche se potenzialmente rimane temibile.

Più complesso il compito di Cosimo Degliulivi e Cupido Grif, alla ricerca della miglior condizione.

I NOSTRI FAVORITI: prima 6-7-2, seconda 4-7-10, terza 8-2-7, quarta 6-5-4, quinta 4-6-9, sesta 11-4-5, settima 3-12-14.

Omar Tufano

—-

Quello di dicembre sarà un mese intenso per l’ippodromo, che il 26 proporrà il Gran Premio “Città di Taranto. I lavori, come annuncia Milva Carelli, sono in corso…

 

Comments are closed.