PERRINI: IL PRONTO SOCCORSO COLLASSA, NON POSSIAMO ASPETTARE IL S. CATALDO

Il consigliere regionale di Fratelli d'Italia sulla mozione dei suoi colleghi tarantini

127

Qui di seguito una dichiarazione di voto favorevole alla mozione presentata dai consiglieri regionali tarantini da parte dell’esponente di Fratelli d’Italia, Renato Perrini

“Non può che farmi piacere che i colleghi consiglieri regionali tarantini abbiano presentato una mozione per sensibilizzare il governo regionale al potenziamento dei Pronto Soccorso nella provincia di Taranto. Potrei fare una facile polemica politica e ricordare loro che da oltre 16 anni la Sanità è gestita dalla loro parte politica, ma questo è il momento di non perdere tempo e quindi la sinergia fra tutte le forze politiche può davvero risolvere il problema, perché nonostante si continui a sostenere che nel 2022 sarà pronto il nuovo ospedale di Taranto, il San Cataldo, io che sono anche e soprattutto un imprenditore edile ho detto e ripeto che non sarà operativo prima di tre anni. E allora, oggi come ieri, ribadisco: Taranto non può aspettare che si costruisca il nuovo ospedale.

Nel frattempo la gente che sta male aspetta per ore di essere visitata. E’ in ballo la vita della persone e non si può perdere tempo, si potenzino gli organici, perché non possiamo ‘spremere’ ulteriormente gli operatori sanitari in servizio.”

 

Comments are closed.