PAGANO: “ARCELOR DECARBONIZZI ANCHE A TARANTO”

L'INTERVENTO DEL PARLAMENTARE PD

122

“ArcelorMittal continua a investire miliardi nella decarbonizzazione dei suoi stabilimenti in tutta Europa, tranne che a Taranto. Lo stesso atteggiamento di perdurante indifferenza che AM tiene anche all’interno dell’azienda, nei confronti delle migliaia di dipendenti in cassa integrazione e nei confronti della città”. Lo dichiara Ubaldo Pagano, deputato pugliese del Partito democratico, spiegando che “mentre in Belgio, Francia, Germania, Spagna e Canada il gruppo investe più di 6 miliardi, a Taranto ormai ha tirato i remi in barca, scaricando sul partner pubblico ogni tipo di onere”. La decarbonizzazione, conclude Pagano, “è un processo da avviare con assoluta urgenza per ricucire, seppure in parte, le ferite di decine di anni di siderurgia tossica fatta a Taranto. Se è sempre più evidente che AM non ha più alcun interesse nel prendere parte al suo rilancio, allora lasci spazio ad altri soggetti”.

Comments are closed.