“MEDIMEX, TARANTO E BARI INSIEME PER LA MUSICA”

IL PRESIDENTE EMILIANO HA PRESENTATO LA RASSEGNA: ARRIVANO NICK CAVE E CHEMICAL BROTHERS

247

Il Medimex 2022, il festival internazionale della musica made in Puglia, segna il ritorno dei grandi eventi live dopo due anni di pandemia, con i concerti di Nick Cave & The Bad Seeds a Taranto e The Chemical Brothers a Bari e segna anche il ritorno della manifestazione nel capoluogo pugliese, dove è nata nel 2011. Il festival raddoppia dunque location e date, con quattro giornate a Taranto, dal 16 al 19 giugno, e tre a Bari, dal 13 al 15 luglio. La musica che unisce, come messaggio di pace, è il tema scelto per la conferenza stampa di presentazione del festival, nel teatro Kursaal Santalucia di Bari, dove tutti i rappresentanti delle istituzioni hanno “indossato” bandiere arcobaleno. Medimex è promosso da Puglia Sounds, il programma della Regione per lo sviluppo dei sistema musicale attuato con il Teatro Pubblico Pugliese. Il concerto di Nick Cave & The Bad Seeds, sulla rotonda del lungomare di Taranto il 19 luglio, è la prima tappa italiana del tour mondiale. Nel capoluogo ionico sono in calendario anche incontri d’autore con i protagonisti della musica italiana, un video mapping sul castello aragonese e una mostra dedicata ai Pink Floyd, dal 16 giugno al 17 luglio, nel MarTa. A Bari, oltre al concerto dei The Chemical Brothers, in programma il 14 luglio sulla rotonda di via Paolo Pinto, ci saranno incontri con artisti, showcase, attività di networking rivolte agli operatori musicali e una mostra fotografica dedicata ai Queen, nello spazio Murat dal 13 luglio al 28 agosto. Le prevendite dei biglietti per i due concerti di Taranto e Bari saranno disponibili dalle 12 di domani nel circuito Vivaticket.

“Il Medimex abbraccia Bari e Taranto e le unisce, al di là dei campanilismi. Un percorso iniziato quando hanno partecipato insieme alla sfida della capitale italiana della cultura e come Regione le avevamo sostenute entrambe. Così è nata l’alleanza tra Bari e Taranto, che farà il botto al Medimex con i due concerti di Nick Cave e The Chemical Brothers che faranno arrivare gente da tutta Italia e forse da tutta Europa, stigmatizzata dalla cultura”. Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, a margine della conferenza stampa di presentazione del Medimex, il festival della musica in programma a Taranto e Bari e giugno e luglio. “Con i Chemical Brothers, un duo di musica elettronica che per vent’anni ha fatto ballare intere generazioni in tutto il mondo, la fiera della musica torna a Bari in una stagione di grandi manifestazioni – ha aggiunto il sindaco Antonio Decaro – , dopo il difficile periodo che abbiamo vissuto per la pandemia”. Durante l’incontro con i giornalisti Emiliano e gli altri relatori avevano sulle spalle bandiere arcobaleno della pace. “Tutto in questo momento è dedicato all’Ucraina – ha spiegato Emiliano – , ogni atto quotidiano, ogni gesto dell’amministrazione, ogni pensiero è dedicato alla pace e all’Ucraina che sta subendo una aggressione brutale, ma senza giudicare nessuno, perché dentro di noi c’è anche il dolore per la sofferenza del popolo russo, che in questo momento sta facendo una guerra che forse non capisce. Speriamo che nella logica della scacchiera generale delle grandi potenze, la ragione prevalga e la Puglia farà la sua parte, come sempre”. (ANSA).

Comments are closed.