MARTINA FRANCA, ARRESTATO DAI CARABINIERI PRESUNTO SPACCIATORE

In auto e a casa hashish e materiale per il confezionamento delle dosi

168

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Martina Franca, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto al narcotraffico, hanno arrestato un giovane del posto, presunto responsabile di detenzione di droga, per finalità di spaccio.

I militari dell’Arma hanno, infatti, fermato e controllato il 20enne, che viaggiava a bordo di una utilitaria. Grazie ad un’accurata perquisizione, estesa anche alla sua autovettura e alla sua abitazione, i militari dell’Arma hanno rinvenuto circa 60 grammi di hashish.  L’arrestato era in possesso anche di un bilancino elettronico di precisione e di materiale vario per il confezionamento dello stupefacente.

Nella stessa circostanza, è stato controllato un 23enne di Alberobello, il quale è stato trovato in possesso di una dose di hascisc. Pertanto, lo stesso è stato segnalato alla locale Prefettura.

La droga sequestrata è stata consegnata al Laboratorio Analisi del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto, per i successivi accertamenti.

Il giovane arrestato, fatta salva la presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva ed, al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato condotto presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Comments are closed.