L’UMANITA’ DEI GIOVANI AVIERI: ALLA SVTAM IL PREMIO “AMICO PER ADMO”

Il reparto tarantino, che ha fornito più di 400 adesioni al Registro italiano donatori midollo osseo, verrà premiato nel pomeriggio di domani, presso il Policlinico di Bari

3.647

Sabato 5 maggio, alle ore 16.00, la Scuola Volontari di Truppa A.M. (SVTAM), in occasione della riunione del Consiglio Direttivo dell’Associazione Donatori Midollo Osseo (ADMO) di Puglia riceverà il Premio “Amico per ADMO”. La cerimonia di premiazione avverrà presso l’Aula Balestrazzi del Policlinico di Bari dove il Cavalier Maria STEA, Presidente dell’ADMO Regione Puglia ONLUS consegnerà il premio al Colonello Fabio Dezi, Comandante della SVTAM, per la grandissima e duratura collaborazione che la SVTAM ha fornito negli ultimi anni.

Il reparto tarantino, è l’unico polo nazionale che provvede alla formazione basica militare dell’A.M. secondo la Mission e le linee guida indicate dal Comando Scuole A.M./3a R.A. e con l’obiettivo principale di alimentare nel personale di truppa una convinta ed etica partecipazione al servizio. Fin dal 2011, grazie alla disponibilità e sensibilità dei propri allievi, la Scuola ha fornito all’ADMO Puglia oltre 400 adesioni al Registro Italiano Donatori Midollo Osseo (IBMDR) che sono stati successivamente sottoposti all’esame della “tipizzazione tissutale” necessario per stabilire il grado di compatibilità tra un potenziale donatore e un paziente bisognevole di un trapianto di midollo.

Questo gesto, che rappresenta un chiaro esempio di maturità e responsabilità da parte dei giovani avieri dell’Aeronautica Militare, ha consentito all’ADMO di individuare numerosissimi potenziali donatori di midollo osseo e cellule staminali emopoietiche al fine di poter salvare la vita di persone gravemente ammalate. In particolare, tra i cosiddetti “donatori di vita”, l’aviere V.G., dopo essere stato individuato quale donatore compatibile, ha avuto il privilegio di salvare la vita ad una bambina leucemica a cui ha donato il midollo. Il Premio “Amico per ADMO” conferma in pieno lo spirito dell’Aeronautica Militare che si impegna per il bene della collettività dimostrando di essere una Forza Armata coesa e sempre più utile al Paese.

Comments are closed.