L’EX FERRARIS DIVENTERA’ SEDE DEL TECNOPOLO

La soddisfazione del consigliere provinciale Azzaro

6.627

Torno da Roma pieno di gioia e soddisfazione, avendo incassato per la comunità tarantina un risultato che ritengo importantissimo: palazzo Frisini, l’ex Ferraris, verrà ristrutturato per poi diventare la sede del Tecnopolo del Mediterraneo.

Sono le parole del Consigliere Provinciale e Comunale e consigliere dell’Anci, Gianni Azzaro, dopo l’incontro di oggi a Roma sul Contratto Istituzionale di Sviluppo.

Lo si è deciso oggi a Roma durante i lavori del Tavolo tecnico del Cis, cui partecipo in quanto referente per la Provincia di Taranto.

Era uno degli obiettivi che con il Presidente della Provincia, Giovanni Gugliotti ed il componente del nucleo tecnico, Arch. Ugo Bari, ci eravamo dati sin dall’inizio, perché convinti di poter innescare un effetto domino che porterà alla riqualificazione di tutta l’area che si estende tra via Mignogna, via Mazzini e via Leonida e di cui beneficeranno cittadini ed esercizi commerciali.

Sarebbe l’ultimo tassello di un puzzle che comprende la riqualificazione degli ex Baraccamenti Cattolica, la realizzazione del Centro Salute e Ambiente che sorgerà sempre in quell’area, la costruzione di un nuovo parcheggio nell’ex Artiglieria e la valorizzazione della Caserma Mezzacapo che potrebbe essere presto dismessa da Demanio.

Se questo risultato è stato ottenuto, c’è da dire grazie al lavoro di squadra che ha visto lavorare insieme, Provincia, Comune, Camera di commercio e i Comuni dell’Area Vasta.

Comments are closed.