LEONARDO, VINCE LA UILM CON IL 64%

La soddisfazione del segretario nazionale Rocco Palombella

504

Nei giorni 19,20 e 21 maggio presso lo stabilimento aerostrutture di Grottaglie si sono svolte le elezioni dei rappresentanti sindacali unitari. Oltre mille e duecento lavoratori si sono recati alle urne in un periodo così difficile per effetto della pandemia, rispettando tutte le condizioni di sicurezza. Le elezioni erano già state fissate per la seconda metà di marzo, poi sospese a causa del Coronavirus. Non appena ci sono state le condizioni, si sono riuscite a organizzate le votazioni, e il numero rilevantissimo di lavoratori in smart working non ha però rinunciato a esercitare il proprio diritto di voto. Hanno votato 1.243 lavoratori su 1.280 totali, pari al 97%. La Uilm ha conquistato la maggioranza assoluta, sia nel collegio degli impiegati che in quello degli operai. Nel collegio impiegati la Uilm ha ottenuto 272 voti, conquistando 3 delegati su 4, con oltre l’80% delle preferenze totali. Nel collegio operaio, grazie a 521 voti su 910 totali, pari al 57%, ha eletto 6 delegati su 11 totali. La Uilm ha ottenuto complessivamente 793 preferenze su 1.243, circa il 64% dei voti totali, e 9 delegati su 15. “Un risultato straordinario” ha commentato Rocco Palombella, Segretario Generale Uilm. “Questa prima elezione, realizzata subito dopo la fase acuta del Coronavirus, riconosce l’impegno delle nostre realtà sindacali tarantine che non si sono adagiate sull’importante risultato delle elezioni del 2017 ma hanno continuato a rafforzare l’impegno e la dedizione nei confronti dei lavoratori dello stabilimento di Leonardo” ha dichiarato il leader Uilm. Le nostre Rsu si sono battute, anche durante il periodo più grave della pandemia, evitando di far gravare sui lavoratori il peso di una cassa integrazione ingiustificata e di aprire un viatico che sarebbe stato molto pericoloso. Hanno evitato di ridurre le retribuzioni dei lavoratori, limitando al minimo il disagio che inevitabilmente sarebbe stato più pesante. Il Segretario Generale, tutta la Segreteria nazionale, il responsabile del settore Bruno Cantonetti e il coordinatore Guglielmo Gambardella, ringraziano i lavoratori che si sono recati a votare e, in modo particolare, la stragrande maggioranza che ha espresso una preferenza verso la Uilm. Si complimentano con tutti i nostri candidati, gli attivisti, gli iscritti, gli eletti che si sono impegnati per ottenere questo risultato che ha confermato e migliorato quello delle scorse elezioni, rappresentando un grande salto in avanti. Tutta la struttura nazionale si congratula con la Segreteria provinciale tarantino per il lavoro svolto. “Questo risultato ci carica di responsabilità in una prospettiva di mercato che si presenta molto difficile per l’intero gruppo Leonardo e per il settore delle aerostrutture e ci auguriamo che questo risultato lusinghiero possa rappresentare un buon auspicio per tutte le altre elezioni che si svolgeranno nei prossimi mesi” conclude Palombella.

Comments are closed.